Life
Comment 1

Pesce d’Aprile

Mi ricordo quando si cominciava almeno una settimana prima a preparare i vari scherzi per il 1 aprile.
Mi ricordo i pesci di carta disegnati con tanta cura ( e scarsi risultati) ai tempi delle elementari, che attaccavamo sui grembiuli dei compagni.  E ne facevamo talmente tanti che poi li nascondevamo nella cartella. E tornati a casa li appiccicavamo sulla schiena di mamma e papà, che facevano finta di non essersene accorti. E noi ridevamo fino a quando loro cedevano e ci dicevano che eravamo stati bravi, che loro non avevano capito nulla.

Ora per fortuna che c’è Google a prenderci in giro, perchè la notizia che Emilio Fede di sarebbe presentato come candidato sindaco a Cuneo non ci è sembrata così straordinariamente assurda.  Avanti di questo passo non sapremo più su cosa scherzare.
O forse sì: questo è il mio primo post. Un altro Pesce d’Aprile

Annunci

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...