Books, Life
Lascia un commento

Hygge: reimpariamo la felicità

Voglio essere felice, anzi no, mi basterebbe essere sereno. Quante volte abbiamo pronunciato o sentito dire queste parole?  La felicità è diventata un desiderio, di quelli che si esprimono quando all’improvviso vediamo una stella cadente o quando si spengono le candeline. Qualcosa che si rincorre, ma che ogni volta rimane ad un passo da noi.

Certamente, se la nostra felicità dipende dal diventare milionari o dallo sperare di sposare una stella del cinema, allora c’è un gran lavoro da fare e si rischia di non raggiungere il risultato. Ma se invece la felicità che aneliamo è fatta di lentezza, armonia, stare con le persone che amiamo, ritrovare piacere nelle piccole cose della vita, allora basta solo volerlo.

I danesi chiamano questa ritrovata felicità, fatta di cose semplici, higge. È una strana parola che pare si pronunci huga, ma che ha fatto del popolo danese quello più felice del mondo. Saremo anche il paese d’o sol e d’o mar, ma a quanto pare in Danimarca la sanno più lunga di noi sulla felicità.

Per i danesi la felicità è una cosa seria. Tanto seria da aver fondato l’istituto di ricerca della felicità e si occupano di studiare questa hygge per insegnarla anche a noi che tanto la andiamo ricercando.

Sulla hygge c’è una vera e propria letteratura. Io l’ho scoperta qualche anno fa leggendo il racconto del primo anno nello Jutland (non esattamente il territorio che uno sceglierebbe per vivere)  della giornalista britannica Helen Russel. Lasciare la tentacolare Londra per un posto che non ha altro se non la natura crea nei primi tempi non pochi problemi alla Russel, ma poi le abitudini danesi la conquistano e le fanno comprendere qual è la vera felicità, il vero vivere.

Quest’anno mi è venuto tra le mani un libretto con la copertina dai colori pastello e illustrata con i classici disegnini della cultura nordeuropea dal titolo The little book of HYGGE. The Danish way to live well. Lo ha scritto Meik Wiking, il CEO dell’Istituto di ricerca della felicità di Copenhagen.

hygge1

Ma non aspettatevi un trattato noioso sulla hygge. Questo libretto è di quelli che leggi la sera sul divano con la copertina di pile addosso(ecco questo è molto hygge), è pieno di foto e di esempi e racconti di situazioni di tutti i giorni che fanno hygge.

Cercavo una definizione di hygge e ne ho trovate alcune, ma come Meik ci ricorda nel libretto, hygge è un modo di vivere ed è complicato racchiuderla in una frase. Tuttavia la definizione che mi è piaciuta di più sulla hygge è una tazza di cioccolato a lume di candela.

hygge2

L’hygge è stare sul divano a lume di candela con la persona amata, cucinare e mangiare con i propri amici in casa, L’hygge non prevede pc e smartphone, ma ripropone i vecchi cari giochi da tavolo come il Risiko. L’hygge è analogico, non è digitale. L’hygge non è fatto di abiti da sera, ma di indumenti comodi. L’hygge è fatto di lentezza e di una buona dose di ozio perché nella vita non si può correre sempre. L’hygge è bevande calde,camini accesi e candele, non a caso i danesi sono i maggiori consumatori di candele. L’hygge è guardare il tramonto con una cioccolata in mano. L’hygge è il Natale in famiglia.

Il libro offre molti suggerimenti per reimparare la felicità, dall’arredamento della casa, la disposizione della luce,  le attività da fare e i luoghi più hygge da frequentare. A rifletterci bene, non è nulla di complicato e sconosciuto, bisogna solo reimparare a farlo.

La felicità è fatta davvero di piccole cose.

The Year of Living Danishly. Unccovering the secrets of the World’s Happiest Country di Helen Russel

The Little Book of HYGGE. The Danish Way to live well di Meik Wiking

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...