Life
Comments 4

Il piacere di sfogliare i ricordi

C’è una strana tradizione natalizia che io, mia sorella e le mie cugine raramente dimentichiamo di onorare. Nel bel mezzo del pranzo di Natale tiriamo fuori album e scatole di fotografie.


Ci ritraggono dai primi anni di vita, dal momento della pappa ai primi passi, sotto l’albero di Natale o mascherate per Carnevale. Poi inesorabilmente passiamo alle fotografie che ci immortalano nel periodo adolescenziale e si comincia con le risate. Occhi bistrati in maniera esagerata, abiti che ora non ci sogneremmo neanche di guardare in vetrina, giacche talmente grandi da sembrare le protagoniste di un fotomontaggio fatto male.


Qua e là compaiono le foto della nonna Nicoletta con la sua espressione sempre fiera perché “queste foto possono servire per il cimitero”, poi si incappa in qualcuno che non c’è più, ma si tira fuori sempre qualche aneddoto divertente che lo ha reso protagonista. Non manca mai la zia acquisita con il suo abbigliamento sempre sopra le righe. Forse è una trendsetter e noi non l’abbiamo ancora capito. Poi arrivano le foto dei primi fidanzatini, che all’epoca ci sembravano di una bellezza straordinaria.

Ad ogni pranzo di Natale le fotografie sono quasi sempre le stesse, tranne qualche newentry pescata chissà dove, ma ogni anno non si smette di ridere e di ricordare.

Sfogliare i ricordi. Ultimamente mi sono resa conto che ho poche foto stampate degli ultimi dieci anni. Sono tutte riposte nella memoria del computer e dello smartphone. Sono migliaia, ma non le vado a guardare quasi mai e quando capita, mi rendo conto di non ricordarmi di aver fatto quegli scatti. Anni fa invece andavamo a sviluppare il rullino e poi aspettavamo con trepidazione di vedere come erano venute le foto. Le mettevamo negli album, le attaccavamo alle pareti.

Mi manca tutto questo e ho deciso di rimediare. Ho cominciato a stampare alcuni dei più di tremila scatti che abbiamo fatto a Viola in questo suo primo anno. Poi ho riportato in vita i file dei nostri viaggi e ho cominciato a preparare degli album. Finalmente sono riuscita a creare e far stampare l’album fotografico nel nostro viaggio di nozze in Giappone. Sono passati quattro anni!

Viaggio in Giappone: fotolibro Saal Digital

Per realizzarlo mi sono affidata al programma di Saal Digital. Ho scaricato il loro software e sono rimasta conquistata dalla varietà dei template disponibili. Io che di solito faccio stampe molto classiche (orizzontale/verticale) mi sono lanciata in sovrapposizioni e movimenti. Ho caricato l’ordine e poi, come ai vecchi tempi, ho aspettato l’arrivo del fotolibro.

Viaggio in Giappone: fotolibro Saal Digital

Che bello sentire la scampanellata del corriere con il pacco, aprire la scatola e trovare l’album! Già dalla copertina mi sono emozionata e poi ho cominciato a sfogliare le pagine.

Viaggio in Giappone:fotolibro Saal Digital


Sono stata brava, il mio fotolibro del Giappone sembra quasi una rivista. Ogni tanto mi siedo sul divano e lo sfoglio, ricordo, rivivo, sorrido perché, come dicevo, è un piacere sfogliare i ricordi.

Viaggio in Giappone: fotolibro Saal Digital

Il mio fotolibro è stampato in carta lucida e nella misura 19×19. Per realizzarlo ho utilizzato il software di Saal Digital

 

 

Annunci

4 Comments

  1. Mia madre è fissata con lo sfogliare gli album fotografici per cui ogni tot di tempo si fa una cernita delle centinaia di scatti fatti (sia ai nipoti, che in viaggio) e si va dal fotografo a farli stampare.
    L’unica pecca è che i fotografi di oggi non sono propriamente fotografi, nel senso che anche loro spediscono le foto che gli porti ad un laboratorio ed a volte ti ritrovi con dei tagli assurdi perché va tutto in automatico 😦
    Mchan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...