All posts filed under: Travel

Le 5 cose da fare a Santorini

L’estate è ormai finita, lasciando spazio alla stagione che amo di più, l’autunno. Ma questa è un’altra storia. Quella di oggi invece è una storia che parla di un’isola greca che ho nel cuore, un posto in cui tornerei ancora e poi ancora, un luogo a cui sarò legata per sempre perché rappresenta un momento speciale della mia vita, Santorini. Se non avete ancora fatto visita a questa famosa isola delle Cicladi, ecco i miei consigli sulle cose da fare a Santorini. 1. Esplorare le spiagge di Santorini   Le spiagge più frequentate sono quelle di Kamari e Perissa. Ma ce n’è una che non dovete assolutamente perdere, the Red Beach, la spiaggia rossa. Il suo colore è dato dall’origine vulcanica. Noi vi abbiamo trascorso una bellissima giornata, tra l’altro è uno dei posti ideali se si vuole fare snorkeling. Solitamente è una spiaggia piuttosto affollata, ma non è stato così per noi che l’abbiamo visitata agli inizi di Settembre. Ci siamo stupiti quando abbiamo visto delle porte sulla roccia: si tratta delle rimesse, originalissime, dei …

La nostra Valle d’Aosta, seconda parte

Dopo l’incredibile emozione di vedere il mondo dall’alto del Monte Bianco, il nostro piccolo viaggio alla scoperta della Valle d’Aosta è continuato alla volta del Forte di Bard. Forte di Bard Qusta fortezza è davvero imponente e occupa un punto strategico. Si trova infatti sopra lo stretto passaggio della gola di Bard. Dal XIII secolo il castello è diventato di proprietà sabauda. Ma è l’assedio del 1800 che ha reso famoso il Forte di Bard. All’alba del 14 maggio del 1800 i 40.000 uomini dell’Armée de réserve di Napoleone varcarono le Alpi attraverso il Gran San Bernardo per sorprendere l’esercito austro-piemontese che occupava la pianura padana. Gli uomini di Napoleone arrivarono rapidamente fino a Bard, dove furono bloccati dalla guarnigione di truppe austriache a presidio della fortezza. La notte del 21 maggio alla fine il borgo capitola, sorpreso da un attacco notturno. Tuttavia il comandante del Forte, il capitano Stockard von Bernkopf, non si dà per vinto. Fallito il piano del generale Marmont per trasportare nottetempo i cannoni fino alla sommità della rocca, respinto l’ennesimo assalto, …

Alla scoperta di Genazzano

Sabato scorso ho partecipato per la prima volta ad una passeggiata fotografica, un photowalk, con gli Yallers. La giornata è stata dedicata all’esplorazione di un borgo in provincia di Roma, Genazzano. Confesso che sapevo poco o nulla di questo borgo, ma dopo una giornata ho scoperto un po’ della sua storia e ho potuto ammirare tanti angoli suggestivi di Genazzano. Colazione di benvenuto Ma partiamo dall’inizio. La gran parte del gruppo è arrivata a bordo di un nuovo e scintillante autobus della Cotral, che ha offerto il viaggio ai partecipanti. Alle 9.30 ci siamo incontrati davanti alla Pro Loco e abbiamo cominciato la nostra visita da Castello Colonna.  Ad accoglierci è stato il giovane sindaco di Genazzano, che ci ha dato il benvenuto suo e di Genazzano tutta, così Dopo aver fatto un pieno di energia con una selezione di deliziosi prodotti locali, abbiamo cominciato il nostro tour con Roberta, la nostra guida. Castello Colonna Castello Colonna è stato proprietà della famiglia Colonna sin dal 1053. Utilizzata come avamposto difensivo, data la sua posizione dominante, diviene residenza dei …

La nostra Valle d’Aosta, prima parte

Amo moltissimo i monti, li preferisco al mare. Li adoro in tutte le stagioni e penso che siano il posto perfetto per rigenerarsi e respirare durante le ormai frequenti fasi di afa in estate. Amo le passeggiate tra i boschi, il relax sulle rive dei laghi, le visite nei paesini e naturalmente la buona cucina. Adesso che c’è Viola, ci piacerebbe regalarle ogni estate dei giorni nel verde, circondata dalla natura. Quest’anno la nostra meta è stata la Valle d’Aosta. Una regione tutta da scoprire per me che non c’ero mai stata. B&B le Village, Plout di Montjovet Abbiamo optato per la cosiddetta partenza intelligente. Ci siamo messi in auto di venerdì e, a parte gli immancabili camion, non abbiamo dovuto affrontare code ed ingorghi. Per il nostro soggiorno abbiamo scelto un delizioso B&B a Montjovet, Le Village. Mai scelta poteva essere più azzeccata. Massimo e Maria Luisa, i proprietari di Le Village, ci hanno accolto e coccolato nella loro struttura. Cinque camere in perfetto stile valdostano, ma ciascuna arricchita da bagni dotati di una …

Di Trastevere e di una Renault 4 rossa

L’altra mattina sono andata a Trastevere per una passeggiata. Dovevo incontrare un’amica e insieme abbiamo deciso di vederci a Piazza Sonnino. Che strana sensazione. Mi sono resa conto che non vado mai a Trastevere di giorno. Sono arrivata presto, con i ristoranti ancora tutti chiusi. I camioncini che si incastravano nei vicoli  con i loro rifornimenti di bevande e cibo. Le saracinesche semichiuse dei locali con le pulizie in corso. Il vociare dei bimbi da un asilo della zona. Che bella Trastevere di giorno! Sembra un paese, o forse torna ad essere il paese che un tempo era. Mentre passeggiavo e scattavo qua e là qualche foto mi è tornato  in mente un episodio della mia vita che avevo completamente rimosso e che mi lega indissolubilmente a Trastevere. Era il mio primo giorno a Roma del mio primo anno di università. A quel tempo vivevo con la mia migliore amica e con una ragazza del secondo anno in un appartamento in Via Tiburtina. Era stata una giornata emozionante, i nostri genitori ci avevano accompagnato e …

Instantanee da Roma

Vivo a Roma dai tempi dell’università, ma mi sono resa conto solamente di recente che non l’ho mai fotografata. Ho cataste di scatti di momenti e persone, ma mai una delle bellezze romane come sfondo. È proprio vero, quando hai accanto qualcuno o qualcosa di straordinario tendi a prenderli per scontato. Tanto sono sempre lì. Sono meravigliosi, ma ci sembra inutile ricordarglielo continuamente. Da un po’ ho deciso di non dare nulla per scontato. Un piccolo grazie, un apprezzamento, un sorriso in più per ringraziare chi mi sta accanto. E qualche scatto in più per onorare questa bella città, già troppo maltrattata.         Se vi va di seguire le mie avventure romane, seguitemi anche sul mio blog                        A Lady in Rome