All posts tagged: capodanno

Idee per Capodanno: Bruxelles e Bruges

In uno dei nostri viaggi di Capodanno, dopo Stoccolma, siamo stati a Bruxelles e Bruges. È stato un viaggio prenotato davvero all’ultimo minuto, ma del quale conservo un bel ricordo. A Place Sainte Catherine e al Marché aux Poissons c’è il più famoso mercatino di Natale di Bruxelles: Plaisir d’ Hiver Bruges Abbiamo deciso di andare a trascorrere il 31 dicembre a Bruges. Dista appena un’oretta da Bruxelles ed è collegata perfettamente con il treno. Appena arrivati al centro della cittadina delle Fiandre, ci siamo arrampicati sulla torre civica Beffroi, risalente al tredicesimo secolo. Nonostante il vento gelido, il panorama da lassù era davvero mozzafiato Scesi dalla torre Beffroi, che al suo interno ha un carillon di 47 campane, abbiamo iniziato la nostra passeggiata nelle viuzze di Bruges   Quando si è fatta sera ci siamo fermati in uno dei ristoranti che si affacciano sulla Piazza del Mercato per salutare con una vera cena fiamminga l’anno vecchio Dopo cena siamo andati a riprendere il treno, ce n’è uno ogni ora anche nei giorni di festa, e siamo …

Idee per Capodanno: Stoccolma

Partire per festeggiare l’arrivo del nuovo anno è sempre una buona idea. Noi lo abbiamo fatto spesso prima dell’arrivo di Viola nella nostra vita e sicuramente ricominceremo il prossimo anno. Io sono follemente innamorata dei Paesi nordici. Certamente la mia prima passione resta sempre il Regno Unito, ma è fantastico trascorrere le feste natalizie in quei Paesi che sembrano proprio essere la patria di Babbo Natale, renne ed elfi. La scelta è caduta su Stoccolma, capitale della Svezia, dove abbiamo trascorso tre giorni. Abbiamo preso un volo Alitalia con scalo ad Amsterdam dove siamo atterrati con un vento contrario che ci ha fatto un po’ sobbalzare, ma la nostra comandante ha fatto un eccellente lavoro. Alla ripartenza per Arlanda, l’aeroporto di Stoccolma, dai finestrini abbiamo assistito alla manovra di posa sulle ali e sulla coda dell’aereo dello spray antighiaccio. Siamo stati accolti da una Arlanda ricoperta di neve e ghiaccio e avvolta già nel buio della notte, anche se erano solo le 15.30.  Dopo un’ora di autobus eravamo a Stoccolma pronti a festeggiare il Capodanno in …