All posts tagged: roma

Instantanee da Roma

Vivo a Roma dai tempi dell’università, ma mi sono resa conto solamente di recente che non l’ho mai fotografata. Ho cataste di scatti di momenti e persone, ma mai una delle bellezze romane come sfondo. È proprio vero, quando hai accanto qualcuno o qualcosa di straordinario tendi a prenderli per scontato. Tanto sono sempre lì. Sono meravigliosi, ma ci sembra inutile ricordarglielo continuamente. Da un po’ ho deciso di non dare nulla per scontato. Un piccolo grazie, un apprezzamento, un sorriso in più per ringraziare chi mi sta accanto. E qualche scatto in più per onorare questa bella città, già troppo maltrattata.         Se vi va di seguire le mie avventure romane, seguitemi anche sul mio blog                        A Lady in Rome  

Hanami al Lago dell’EUR 2017

Andare a fare Hanami sullo sfondo del Laghetto dell’EUR è diventato un appuntamento annuale imperdibile per me. È bello percorrere poco più di venti passi per abbandonare la puzza e il rumore del traffico della (Via) Cristoforo Colombo e per ritrovarsi in questa macchia verde. Quest’anno la fioritura dei ciliegi giapponesi, che incorniciano il lago dell’EUR, la cosiddetta Passeggiata del Giappone, è arrivata con molto anticipo, come la primavera a Roma.  Purtroppo questo ha fatto sì che già dai primi giorni di Aprile i ciliegi avessero cominciato a sfiorire. Anche quest’anno lo spettacolo della natura è stato incredibile. Ecco alcuni scatti dell’Hanami al Lago dell’EUR 2017. Seguitemi anche su A Lady in Rome 

Enjoy Hanamy at Laghetto dell’EUR #cosebelle in Rome

When Spring comes, there’s a place in Rome where you can feel as in Japan and hanami, enjoy the view of the blooms of the cherry trees. So, last week I went a couple of times to EUR little lake (Laghetto dell’EUR) for a walk under the tree. Around the lake, there’s a path called Passeggiata del Giappone, Japan walk, where 1100 cherry trees stand. In 1959 the Japanese premier  Nobusuke Kishi donated 2500 cherry trees to Rome and officially opened the Japanese Walk. Every year, between March and April, I’m one of the people who wait with trepidation for the cherry trees blossoms. This year we had an early spring, so, on March 24 the trees were already full of beautiful blooms. It’s so relaxing to walk under these blooms! For a while, you feel to be somewhere else, very far from the city. Especially at the weekend, the park is crowded with people sitting in the grass for a picnic. Sometimes, you can meet people wearing the traditional Japanese clothes. One day I will come wearing the yukata …

Birthday girl

24 novembre, il mio compleanno. Avevo deciso di dare una cena, invitare gli amici, cimentarmi in qualche nuova ricetta e mettermi la tiara della regina della festa. Poi invece ho deciso di passare una giornata con me e godermi la bellezza di Roma, quella che per fortuna resta nonostante l’incuria e la perdita di senso civico della nostra città. Ho festeggiato così, respirando Roma, pranzando con i panzerotti baresi insieme a mia marito e concludendo in bellezza con lui, Viola ed un profitterol con le candeline. Happy birthday to me!

Caro vecchio Colosseo

L’anno non è iniziato così serenamente come mi ero augurata mentre facevo il conto alla rovescia nella notte di San Silvestro. I vecchi problemi sono ancora lì, alcuni anzi si sono ulteriormente ingigantiti. Per non parlare dei terribili accadimenti di questi primi 15 giorni del 2015 che hanno riempito i telegiornali, le pagine dei giornali e minato ulteriormente le nostre coscienze. Ma si sa, durante momenti di tensione e preoccupazione come quelli che stiamo vivendo, si ha bisogno di un diversivo, di un momento di sorriso, di futilità. Ed è proprio per allontanare per qualche minuto la mente dalle continue breaking news sui fatti di Parigi che mi sono imbattuta in un articolo che riportava alcune recensioni su monumenti e opere d’arte italiane, inserite su Tripadvisor. Il bello della faccenda è che queste recensioni, certamente non lusinghiere, sono anche accompagnate da un solo pallino, che per Tripadvisor equivale ad una valutazione pessima, e che a ricevere questo giudizio sono stati i fiori all’occhiello del patrimonio artistico italiano. Ho voluto approfondire, anche perché la faccenda si faceva esilarante. …